Tradizioni e folclore

Il patrono  di Capriolo è San Giorgio e si festeggia il 23 aprile.

San giorgio
È festeggiata anche la ricorrenza di San Luigi Gonzaga, 21 giugno, a cui è dedicato l'oratorio e l'omonima manifestazione che si svolge ogni anno nelle settimane iniziali di settembre.

Altra tradizione è quella di ascendere alla chiesetta dedicata a Sant'Onofrio posta sull'omonimo monte (472 m s.l.m) nei giorni di Pasquetta e del Primo di Maggio.
Negli ultimi anni si sono affermate anche altre manifestazioni promosse dagli enti locali, come ad esempio la festa organizzata dall'Amministrazione Comunale "Agosto Insieme", che si svolge generalmente a cavallo dell'Assunta (15 agosto).
 


Personalità legate a Capriolo:

- Mario Rigamonti: calciatore del Grande Torino, deceduto nella tragedia di Superga, a cui è dedicato fra gli altri lo stadio cittadino di Brescia.
Egli è sepolto in una cappella del cimitero della cittadina.

- Giacomo Terzi: Capriolo (Bs), 7 luglio 1847 - Brescia, 14 maggio 1864), partecipò alla spedizione dei mille seguendo seppur giovanissimo l'epopea garibaldina.